Il Messia è arrivato!

É arrivato ciò che tutti aspettavano, il liberatore! Eccolo il vaccino anti Covid, finalmente riavremo la nostra libertà, quella libertà che un dannato Virus RNA ci ha tolto e così la smetteranno con: DPCM come acqua fresca, fallimenti di ristoranti, suicidi di imprenditori, morti per tumore, infarto ed ictus dimenticati dal governo, depressioni, disagi sociali, sovversione della democrazia, multe, terrorismo mediatico, censure web, chiusure delle chiese, sospensione delle celebrazioni liturgiche come la Pasqua, diffidenza patologica verso il prossimo, guerra tra cittadini, caccia agli untori, morti per terapie e protocolli errati, autopsie vietate, verbali secretati, discredito di medici autorevoli e molto altro ancora. Certo, tutto questo è stato necessario perché, curare una forma influenzale più virulenta, non eravamo capaci, eppure hanno sempre sbandierato la nostra, come la Nazione con la Sanità più avanzata al mondo! Peccato però che siamo da decenni, quelli della fuga dei cervelli e delle migliori scoperte fatte all’estero e non nel nostro paese. Hanno forse fatto apposta a far fuggire i nostri medici, ricercatori e scienziati per ottenere un tale risultato? Hanno giocato sul fatto del taglio alla sanità perché sapevano cosa sarebbe arrivato? Forse sì, ma non è bastato! Non appena i medici residenti ed operanti in Italia (ancora tra i migliori al mondo) hanno scoperto una o più cure efficaci contro il Covid-19, come quella del Plasma Iperimmune del Dott. Giuseppe De Donno o l’utilizzo dell’Idrossiclorochina, eparina ecc… ecc…, subito i nostri Politici e giornaloni sono corsi ad insabbiare, oscurare e a screditare una scienza, a loro scomoda, perché economica o alternativa al piano globale. Hanno dichiarato alla gente di non avere cure adeguate o addirittura sottaciuto la presenza di tali cure solo per ripetere come un mantra “la via della salvezza”, la quale passa dalle multinazionali farmaceutiche fino a finire nel nostro braccio. Tutto deve seguire un programma ben preciso che procede nel migliore dei modi, con anche beneplacito delle masse che, terrorizzate, accettano a testa china tutto ciò che il regime comanda, purché si riottenga il giocattolino che gli è stato tolto. Si perchè, dal dopo guerra fino ad oggi, ci hanno addomesticato e trattato come scimmie, attraverso le comodità tecnologiche, lo svago, il consumismo e di punto in bianco, ci hanno sottratto tutto questo!

Non abbiamo più la solita quotidianità, hanno interrotto la routine di ciascuno cancellando le passeggiate, lo sport, gli hobbies, i concerti, gli spettacoli teatrali, le feste con amici e famigliari, le manifestazioni, i meeting tenendoci in ostaggio di chissà quale cataclisma. Attraverso l’uso di mascherine anche all’aperto ci hanno tolto l’identità e siamo diventate persone senza volto, inespressive, senza sorriso. I bambini sono quelli che di più risentiranno di questa privazione comunicativa, essi hanno bisogno di comprendere lo stato d’animo attraverso le espressioni facciali, un aspetto molto importante anche per gli adulti i quali hanno dovuto modificare drasticamente il loro linguaggio cambiando di conseguenza la società stessa. Hanno colpito duramente soprattutto anche il popolo Cristiano chiudendo le chiese per mesi, facendoci assistere ad una sorta di immobilismo e servilismo da parte della gerarchia ecclesiastica che, anziché rivendicare il diritto al cibo soprannaturale (Eucarestia), ha preferito diventare un’estensione del ministero della salute opprimendo e schiacciando la libertà religiosa dei fedeli. Ora il piano vaccinale è stato avviato ma non è finita qui! Bisogna vaccinare tutti, si prospetta l’obbligatorietà se non si potrà raggiungere il 75% della popolazione e già si parla di misure restrittive sui trasporti, partecipazione ed eventi e simili, per chi non avrà il passaporto sanitario. Questo dicono al mondo, nonostante ci sia una buona parte della medicina e della scienza che si oppone non credendo valido un vaccino che non crea immunità, in quanto agirebbe su un Virus RNA capace di mutare molto velocemente. Inoltre si stima che circa il 10% della popolazione Italiana abbia contratto il Covid 19 con o senza malattia, quindi questi non avrebbero bisogno di farlo dato che possiedono già gli anticorpi per contrastare il virus e, nel caso strano si potesse lo stesso ri-contrarre il Covid, non avrebbe senso comunque vaccinarsi. Parliamo di circa 6 milioni di persone che non potrebbero infettare ne infettarsi, eppure vogliono obbligare anche quelli che hanno già contratto il Sars-Cov 2 ad iniettarsi la fiala, al momento senza un fondamento scientifico e degli studi appropriati dato che non c’è stato il tempo per farli.

La sensazione diventa sempre più certezza, il marchio della bestia è sempre più vicino e si vede come in TV o sui giornali del mainstream imperi questo comandamento: “Vai e vaccinati!. Ne parlano tutti, destra e sinistra, il Papa ed il mondo ateo, attori e spettatori, una convergenza tale non è mai esistita nella storia del mondo, se non nei momenti più bui del nostro passato ovvero con l’avvento delle più grandi dittature. Come in ogni periodo buio vi sono però i dissidenti, i resistenti, quelli che con il sangue hanno permesso a noi di essere qui a parlare ancora per denunciare l’annichilamento della ragione. Anche oggi esistono i dissidenti e, grazie a loro, a noi e a chi vorrà combattere per la verità, il genere umano potrà risorgere dal periodo più difficile dalla Creazione, dove il pensiero satanico è penetrato in maniera violenta e ossessiva e solo la fede in Gesù Cristo e l’affidamento a Maria Santissima potranno vincere. Come dice San Paolo la nostra è una battaglia contro gli Spiriti e non contro carne, armiamoci di Santo Rosario, ritorniamo ai sacramenti come la Comunione e la Confessione, digiuniamo a pane ed acqua il mercoledì ed il venerdì e diventiamo testimoni della verità, il Cuore Immacolato di Maria trionferà presto!

Dio ci benedica!

Pubblicato da Daniele Logoluso

Blogger, Musicista, Direttore di Spirito di Verità TV

9 pensieri riguardo “Il Messia è arrivato!

  1. Grazie Daniele, hai descritto in modo straordinario quello che è successo, quello che sta succedendo e dove vogliono arrivare. Purtroppo sembra non ci siano alternative poiché la massa, non si ribella e accetta l’impossibile. Difronte a evidenze così dichiarate, come si può ancora credere a questi criminali e non ribellarsi????? L’uomo deve ritornare a Dio e Dio ci salverà. Grazie di cuore e buon anno 🍀

  2. Io ho avuto il covid in Sicilia e mi hanno curato benissimo…eparina compresa…ora sono guarita, non posso donare il sangue ma so che ci sono state le file all’avis di donatori del plasma….il vaccino e la terapia..
    Uno non escouade l’altra

  3. Un altro Piccolo grande passo per noi cristiani penso sia evitare di farci vaccinare…sarà il primo passo di quella che inizierà ad essere la nuova persecuzione di chi si schiererà dalla parte di Cristo, Dio Creatore e Padre noi siamo tuoi e tuoi vogliamo essere oggi domani e per l eternità

  4. Difficile farlo capire alle persone soprattutto a quelle a noi più care..
    L’unica salvezza è affidarsi al signore
    anche per trovare le parole giuste.

    1. Infatti, il problema è che i nostri cari sono talmente convinti che l’unica soluzione sia il vaccino che ogni volta che un caro amico viene a mancare per covid questo va nella direzione della falsa convinzione del vaccino e, sinceramente, ogni volta che perdiamo una persona cara, la paura e lo sconforto aumentano. Ci stanno avvilendo; io sono sfinita! E’ davvero difficile resistere a questa narrazione!

  5. Ciao Daniele io aspettavo un messia in carne ed ossa ma anche questa tua teoria può essere valida, io sono contro il vacino e non ho intenzione di farlo la mia preoccupazione è il mio lavoro, sono nel settore turistico e ho contatti con le persone ho paura dell’obbligo (se vuoi lavorare devi vacinarti) spero di riuscire ad andare in pensione prima😔😔😔🙏🙏🙏che il signore ci protegga

  6. Non sono un negazionista ma mi sto chiedendo queste cose:
    1) dall’inizio ho ritenuto tutta questa storia dell’epidemia un’esagerazione di giornali e televisioni che, da come ne parlano, sembra un’epidemia di peste bubbonica. I morti dell’epidemia di peste del 1347 che aveva spazzato l’Europa in 6 anni sono stati tra i 20 ed i 25 milioni, cioè circa 1/3 della popolazione europea;
    2) quest’anno non c’è praticamente la solita epidemia di influenza, merito delle misure contro il contagio si sente dire ma allora non si capisce perché il virus influenzale è ben tenuto a bada mentre il covid impera! Non si capisce perché siamo “virtuosi” per il contenimento dell’epidemia di influenza e siamo “sconsiderati” per quella di covid: in fliosofia esiste il principio di non contraddizione per cui due realtà opposte non possono esistere, o vi è l’una o vi è l’altra;
    3) bar, ristoranti e pizzerie e chiunque non possa lavorare a causa delle restrizioni/lockdown hanno avuto promesse di aiuti economici ma o non hanno visto nulla o hanno ricevuto due spiccioli. Orbene, a pensar male si fa peccato ma spesso si azzecca, sembra che sia fatto apposta per far fallire molta gente. D’altronde un po’ di anni fa “l’aiuto fraterno” alla Grecia è stato metterle il piede sul collo e svenderle tutto, il porto del Pireo è dei Cinesi …….
    4) la distruzione della scuola: un po’ di anni fa hanno intercettato una telefonata di Tremonti in cui questi diceva che bisognava distruggere la scuola. Già la riforma Gelmini (dello stesso partito di Tremonti) aveva fatto i suoi danni, la didattica a distanza ha completato il lavoro, senza parlare poi della promozione di massa a Giugno che ha fatto scandalo in quanto è stato promosso anche chi aveva praticamente tutte le materie sotto, l’esempio educativo è stato pessimo! Conclusione: non sono un negazionista ma ho grossi pulcioni nelle orecchie!!!

  7. Un plauso a lei …ha riepilogato tutto ciò che fortunatamente in molti cominciano a capire…affossare l economia è il solo interesse …lo scopo …c è chi credendosi dio vuole regnare sul mondo intero…ma di vero Re ce n è uno solo , colui che in croce è morto in croce ed è Risorto

  8. Buongiorno Daniele e un saluto a tutti,
    Condivido appieno il vostro desiderio di opporvi ad un ordine mondiale e la vostra battaglia per la libertà e la fede cristiana insieme.
    Sul fatto che il Covid sia utilizzato anche dal nuovo ordine mondiale non posso escluderlo devo però fare alcune annotazioni
    : misure sempre più restrittive le ha imposte Boris johnson,che non mi pare ne di sinistra né assoggettato a tale sistema, il che mi fa pensare che senza tali misure il numero di morti covid in Uk sarebbe molto più alto del numero gia superiore a 100 mila morti.
    – conosco personalmente persone che hanno preso il covid e mi hanno parlato di sintomi a lungo termine
    – le vostre valutazioni devono tener conto del fatto che sono morti anche operatori sanitari medici e infermieri giovani .
    – tutti i governi, anche di centro destra come kurtz, hanno dovuto imporre misure drastiche.
    – la politica senza restrizioni di Trump, che comunque preferivo a biden,ha evitato un crollo economico ma ha diffuso negli stato uniti il covid più che in Italia.
    Grazie e buona giornata a tutti, e ottima idea questo blog che unisce attualità a cristianesimo

Rispondi a Antonella Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: