Santo Curato d’Ars: il prete che nessuno voleva

Era figlio di contadini che dimoravano nei pressi di Lione. Nato, nel 1786, alla vigilia della Rivoluzione francese, la sua infanzia fu condizionata dalla fede granitica di una famiglia che ospitava i preti che celebravano segretamente la Messa, nei fienili e nelle cantine, per non aver voluto giurare fedeltà alla rivoluzione.